Slide background

La procedura operativa HAZOP: esempio di applicazione

ID 3151 | | Visite: 4095 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/3151

La procedura operativa HAZOP: esempio di applicazione

HAZOP: HAZard and OPerability analysis

E' una tecnica (metodologia di Analisi dei Rischi) molto utilizzata in in ambienti industriali con tecniche di controllo automatico di processo, in particolare nell'industria chimica.

Il metodo di Analisi di Pericolo e Operabilità (o metodo HAZOP, dall’inglese HAZard and OPerability analysis) ha lo scopo di individuare i rischi presenti in un processo produttivo. Oggi è uno dei metodi più utilizzati per identificare i rischi, in quanto è una procedura molto strutturata che, oltre a individuare eventuali deviazioni dal processo standard, si occupa anche di valutare interventi correttivi e risolutivi.

Con l’esempio presente nel Focus si vuole semplicemente presentare la metodologia senza la pretesa di rappresentare in ogni dettaglio un realistico studio di caso.

L'applicazione scelta è un forno di riscaldamento di una carica che deve essere destinata ad una reazione endotermica. Il forno utilizza un combustibile gassoso, come gas naturale o gas di raffineria, ed è presente un controllo della temperatura in uscita della carica (variabile controllata) che comanda la valvola di regolazione della portata del combustibile.

Processi simili sono comuni nell’industria petrolifera e petrolchimica, come, ad esempio, l’idrodesolforazione della virgin-naphta da inviare a reforming e il platforming stesso, dove la virgin-naphta proveniente dall’impianto di desolforazione viene preriscaldata sino alla temperatura in cui il platino del catalizzatore è attivo.

______________

IEC 61882:2016 
Hazard and operability studies (HAZOP studies) - Application guide

La norma IEC 61882:2016 fornisce una guida per gli studi di sistemi HAZOP che utilizzano parole guida.

Essa fornisce una guida sulla applicazione della tecnica e procedura di studio HAZOP, compresa la definizione, la preparazione, le sessioni d'esame e la documentazione risultante e follow-up.

Sono anche previsti esempi di documentazione, ed una vasta gamma di esempi che comprendono diverse applicazioni, che illustrano gli studi HAZOP.

L’Ed. 2016 costituisce una revisione tecnica della precedente 2001 e include le seguenti modifiche tecniche significative:

- Chiarimento della terminologia, nonché l'allineamento con i termini e le definizioni all'interno di ISO 31000:2009 e ISO Guide 73:2009;
- Aggiunta di un caso di studio migliorato di un HAZOP procedurale.

Fonti:
Tecnologie chimiche industriali © EDISCO Editrice, Torino
IEC 61882:2016 Hazard and operability studies (HAZOP studies) - Application guide

Certifico Srl - IT Rev. 00 2016

IEC 61882:2016: HAZOP

Acquista da Store il Documento singolo



Tags: Sicurezza lavoro Valutazione dei Rischi Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Feb 19, 2018 46

Legge 23 luglio 1991 n. 223

Legge 23 luglio 1991 n. 223 Norme in materia di cassa integrazione, mobilita', trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunita' europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro. (GU Serie Generale n.175 del 27-07-1991 - Suppl. Ordinario n.… Leggi tutto
Feb 19, 2018 41

Decreto Legislativo 22 giugno 2012 n. 113

Decreto Legislativo 22 giugno 2012 n. 113 Attuazione della direttiva 2009/38/CE riguardante l'istituzione di un comitato aziendale europeo o di una procedura per l'informazione e la consultazione dei lavoratori nelle imprese e nei gruppi di imprese di dimensioni comunitarie. GU Serie Generale n.174… Leggi tutto
Feb 18, 2018 62

Nota DCPREV prot. n. 8879 del 4 luglio 2012

Nota DCPREV prot. n. 8879 del 4 luglio 2012 OGGETTO: Sistemi di protezione attiva antincendio a Sprinkler realizzati secondo norme di riferimento diverse dalla EN 12845. In riferimento ai quesiti pervenuti con le note indicate a margine ed inerenti l'argomento in oggetto, sentite al riguardo le… Leggi tutto
Feb 16, 2018 37

Direttiva (UE) 2015/1794

Direttiva (UE) 2015/1794 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 6 ottobre 2015 che modifica le direttive 2008/94/CE, 2009/38/CE e 2002/14/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e le direttive 98/59/CE e 2001/23/CE del Consiglio, per quanto riguarda i marittimi GUUE L 263/1 dell'8.10.2015… Leggi tutto
Manuale Sicurezza settore refrattari
Feb 16, 2018 75

Manuale per la Sicurezza nel settore Refrattari

Manuale per la Sicurezza nel settore Refrattari Il Manuale Refrattari esce per ora come documento tecnico, elaborato da un Gruppo di lavoro di esperti che rappresentano le aziende associate a Confindustria Ceramica. I Manuali per la Sicurezza si contraddistinguono per il metodo rigoroso e per la… Leggi tutto
Cheope CLP
Feb 16, 2018 122

La Metodologia CHEOPE-CLP VR chimico

La Metodologia CHEOPE-CLP VR chimico Dall’entrata in vigore del D. Lgs. 626/94, ormai più di 16 anni fa, l’approccio alla sicurezza e igiene del lavoro basato sulla valutazione del rischio è entrato nella mentalità di tutti gli operatori del settore e, di conseguenza, nel modo di gestire questi… Leggi tutto

Più letti Sicurezza

Ott 11, 2017 44990

Modello Piano Operativo Sicurezza POS compilabile

Modello Piano Operativo di Sicurezza POS compilabile Formato doc Il Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.) è il documento che un datore di lavoro deve redigere prima di iniziare le attività operative in un cantiere temporaneo o mobile di cui all'articolo 89, lettera h ed i cui contenuti minimi sono… Leggi tutto
Gen 09, 2018 17890

UNI EN 689:1997 Guida Valutazione esposizione per inalazione

UNI EN 689:1997 Valutazione del rischio chimico La norma UNI EN 689:1997 è la principale norma tecnica di riferimento per la valutazione del rischio chimico nei luoghi di lavoro. Tale norma indica strategie e metodologie per misurare la concentrazione degli agenti chimici, mettere in… Leggi tutto