Slide background

Accordo Formazione RSPP 2016: i nuovi percorsi formativi - Focus

ID 2799 | | Visite: 6056 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/2799



Accordo Formazione RSPP 2016: i nuovi percorsi formativi

Focus riepilogativo

Il presente documento è stato elaborato con lo scopo di focalizzare l’attenzione del lettore sui principali cambiamenti che il nuovo Accordo Stato Regioni sulla formazione introdurrà.

L’Accordo, sottoscritto al fine di rivedere la durata ed i contenuti minimi dei percorsi formativi per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione, introduce diverse novità anche per quanto riguarda i lavoratori, la formazione per gli operatori di attrezzature per la quali è richiesta una specifica abilitazione, la gestione dei crediti formativi, ecc…

Tra le novità introdotte, ad esempio, vi è l’eliminazione di qualsiasi riferimento agli Enti Bilaterali per rendere uniforme la disciplina dettata dagli Accordi del 21 dicembre 2011 ex artt. 34 e 27, e dalle successive linee interpretative del 25 luglio 2012, con l’Accordo stesso (gli Enti Bilaterali non sono contemplati dal D.Lgs. 81/08).

1. PREMESSA
2. FORMAZIONE RSPP/ASPP
2.1 MODULO A
2.2 MODULO B 
2.3 MODULO C
2.4 VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI
2.5 FORMAZIONE PREGRESSA
2.6 AGGIORNAMENTO
2.7 MODIFICHE ALLEGATO XIV DEL D.LGS. 81/08
3. DISPOSIZIONI INTEGRATIVE ALLA DISCIPLINA DELLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
3.1 REQUISITI DEI DOCENTI
3.2 DL CHE SVOLGE LA FUNZIONE DI RSPP
3.3 FORMAZIONE DEL MEDICO COMPETENTE
3.4 FORMAZIONE PUBBLICI UFFICIALI E INCARICATI DI PUBBLICO SERVIZIO
3.5 FORMAZIONE LAVORATORI SOMMINISTRATI
3.6 MUTUO RICONOSCIMENTO PROGETTI SPERIMENTALI E-LEARNING PER LA FORMAZIONE SPECIFICA EX ACCORDO ART. 37, PARAGRAFO 3
3.7 E-LEARNING PER LA FORMAZIONE SPECIFICA EX ACCORDO ART. 37
3.8 ORGANIZZAZIONE CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
3.9 MODIFICHE ALL'ACCORDO SUI CORSI DI FORMAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DIRETTO, DA PARTE DEL DATORE DI LAVORO, DEI COMPITI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI
3.10 MODIFICHE ALL'ACCORDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI
3.11 MODIFICHE ALL'ACCORDO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO PER LE QUALI È RICHIESTA UNA SPECIFICA ABILITAZIONE DEGLI OPERATORI
3.12 MONITORAGGIO E CONTROLLO DA PARTE DEGLI ORGANISMI DI VIGILANZA SUGLI ENTI DI EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE SUI FORMATI 
4. ATTUAZIONE ART. 32, COMMA 1, LETTERE C) E D), DEL DECRETO LEGGE N. 69/2013 (C.D. DECRETO DEL FARE) CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 98/2013
5. ALLEGATO V
..

es. Zoom

Elaborato Certifico Srl - 2016

Conferenza Stato-Regioni 
Repertorio atti n. 128/CSR del 7 luglio 2016

Accordo finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.

Vedi tutto l’Accordo



Scarica questo file (Focus Accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016 Estratto.pdf)Focus Accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016 EstrattoCertifico Srl. - Rev. 00 2016IT566 kB(783 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro RSPP Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Feb 18, 2018 12

Nota DCPREV prot. n. 8879 del 4 luglio 2012

Nota DCPREV prot. n. 8879 del 4 luglio 2012 OGGETTO: Sistemi di protezione attiva antincendio a Sprinkler realizzati secondo norme di riferimento diverse dalla EN 12845. In riferimento ai quesiti pervenuti con le note indicate a margine ed inerenti l'argomento in oggetto, sentite al riguardo le… Leggi tutto
Manuale Sicurezza settore refrattari
Feb 16, 2018 48

Manuale per la Sicurezza nel settore Refrattari

Manuale per la Sicurezza nel settore Refrattari Il Manuale Refrattari esce per ora come documento tecnico, elaborato da un Gruppo di lavoro di esperti che rappresentano le aziende associate a Confindustria Ceramica. I Manuali per la Sicurezza si contraddistinguono per il metodo rigoroso e per la… Leggi tutto
Cheope CLP
Feb 16, 2018 65

La Metodologia CHEOPE-CLP VR chimico

La Metodologia CHEOPE-CLP VR chimico Dall’entrata in vigore del D. Lgs. 626/94, ormai più di 16 anni fa, l’approccio alla sicurezza e igiene del lavoro basato sulla valutazione del rischio è entrato nella mentalità di tutti gli operatori del settore e, di conseguenza, nel modo di gestire questi… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Feb 16, 2018 63

Cassazione Penale Sent. Sez. 3 Num. 7009 | 14 Febbraio 2018

Lavori di saldatura: mancanza idoneo impianto di aspirazione per la cattura dei fumi Cassazione Penale Sez. 3 del 14 febbraio 2018 n. 7009 Penale Sent. Sez. 3 Num. 7009 Anno 2018Presidente: ROSI ELISABETTARelatore: MACRI' UBALDAData Udienza: 30/11/2017 [panel]Fatto1. Con sentenza in data 27.4.2017… Leggi tutto
Rettifica direttiva  2017 2398
Feb 14, 2018 59

Rettifica direttiva (UE) 2017/2398

Rettifica direttiva (UE) 2017/2398 Rettifica della direttiva (UE) 2017/2398 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2017, che modifica la Direttiva 2004/37/CE sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il… Leggi tutto

Più letti Sicurezza

Ott 11, 2017 44181

Modello Piano Operativo Sicurezza POS compilabile

Modello Piano Operativo di Sicurezza POS compilabile Formato doc Il Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.) è il documento che un datore di lavoro deve redigere prima di iniziare le attività operative in un cantiere temporaneo o mobile di cui all'articolo 89, lettera h ed i cui contenuti minimi sono… Leggi tutto
Gen 09, 2018 17665

UNI EN 689:1997 Guida Valutazione esposizione per inalazione

UNI EN 689:1997 Valutazione del rischio chimico La norma UNI EN 689:1997 è la principale norma tecnica di riferimento per la valutazione del rischio chimico nei luoghi di lavoro. Tale norma indica strategie e metodologie per misurare la concentrazione degli agenti chimici, mettere in… Leggi tutto